Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Radda nel Bicchiere’

Giugno parte col botto quest’anno. Tornano infatti Radda nel Bicchiere e Classico è.

 

La manifestazione raddese è giunta ormai alla sedicesima edizione e la si può considerare un appuntamento fisso della primavera chiantigiana.

Classico è, invece è alla terza edizione e ha tutte le possibilità di diventare un volano per il turismo enogastronomico per il nostro territorio

Che dire di più se non, vi s’aspetta in Chianti!

Read Full Post »

radda_chiantiRadda nel Bicchiere è la degustazione che la Proloco di Radda organizza ormai da 14 anni per valorizzare i vini del mio paese e il borgo.

Funziona così:

Sabato 6 giugno, il pomeriggio, e domenica 7 giugno tutto il giorno, il visitatore potrà acquistare il bicchiere agli stands posti all’entrata del paese e poi andare alla scoperta dei vignaioli raddesi (il bicchiere costa 8 euro)

Quest’anno ci saranno 23 produttori che nelle due giornate saranno a vostra disposizione per farvi assaggiare il risultato della loro fatica e della loro passione. 

I vignaioli presenti saranno: Barlettaio, Brancaia; Caparsa; Castello d’Albola; Castello di Radda; Castello di Volpaia; Colle Bereto; Il Campaccio; Livernano; Montemaggio; Monteraponi; Monterinaldi; Montevertine; Podere Capaccia; Podere L’Aja; Podere Terreno; Poggerino; Poggio San Polo; Pruneto; Terrabianca; Valdellecorti, Vignavecchia e Vescine.

Ogni anno poi la Proloco di Radda dedica un momento della giornata di sabato ad un approfondimento più “sostanzioso” del territorio raddese e dei sui vini. Quest’anno a guidare una degustazione veramente speciale  ci saranno Alessandro Masnaghetti e Andrea Gori.

Degustazione alla quale bisogna iscriversi mandando una mail a proradda@chiantinet.it

Un aspetto bello di questa festa del vino è che a dare una mano alla Proloco ci sono tanti ragazzi raddesi. Ragazzi che hanno veramente preso a cuore la riuscita di Radda nel Bicchiere e dividendosi i comipti si occupano di tutto: dal montare, allo smontare gli stands; dal volantinaggio, al sito internet, etc. etc. 

Se vi capita di passare a Radda in questi due giorni, io sono in enoteca. Vi apsetto!

Read Full Post »

it-itlogoClassico è la nuova manifestazione creata del Consorzio del Chianti Classico per promuovere il territorio chiantigiano. Che qualcosa fosse in cantiere l’avevo saputo l’anno scorso durante il I° Simposio sul turismo enogastronomico in Toscana, ma ora sembra proprio che ci siamo. L’iniziativa prevede degustazioni per specialisti ed amatori, mostre, musica, itinerari e cantine aperte in tutta la zona Chianti dal 30maggio al 6 giugno.  Per maggiori informazioni potete consultare il programma sul sito.

E’ un’idea questa che mi piace moltissimo perché credo non cia sia migliore campagna pubblicitaria per un vino – in questo caso sotto il marchio del Chianti Classico – di quella di “fargli festa” nella sua regione di provenienza.

E quale altra regione al mondo può vantare una bellezza ed una qualità delle risorse (ricettive, gastronomiche, culturali) pari a quella del Chianti? Credo veramente poche, forse nessuna. Quindi ben venga un evento che festeggia il “figlio” più famoso di questa terra: il Chianti Classico

Per quanto riguarda Radda in Chianti. Il mio paese concluderà Classico è con Radda nel Bicchiere, l’annuale degustazione dei produttori raddesi lungo la via centrale del paese della quale parlerò in post apposito più avanti.

Read Full Post »