Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Salumi toscani’

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Read Full Post »

 

Terza edizione del riuscito Mercato in Piazza del Campo di Siena. La novità è che questa volta i giorni di mercato saranno due. Casa Porciatti è alla postazione 55, la stessa della scorsa volta.

 

Per maggiori info potete cliccare qui e qui

 

Read Full Post »

Dopo la bella esperienza del 14 Novembre 2009, ritorna in Piazza del Campo il mercato dell’artigianato alimentare e della manifattura senese. Il Mercato del Sì è uno degli eventi organizzati dal Comune di Siena per festeggiare i 700 anni del Costituto.

Il Mercato si terrà dalle 8:00 alle 20:00

Per maggiori informazioni qui e qui

Casa Porciatti ci sarà con i suoi salumi!! Venite a trovarci,  siamo allo stand n°55.

Read Full Post »

pancetta.jpgIl rigatino

E’ ricavato del ventre del maiale e ha forma più o meno rettangolare. Lo agliamo bene, pepiamo e saliamo fresco. Dopo una settimana di salatura lo scuotiamo e impepiamo nuovamente. Stagiona infine per trenta giorni circa. Di gusto sapido e deciso, in Toscana prende il nome di carnesecca, per la tenacità che la contraddistingue. Il rigatino lo facciamo anche arrotolato e fra gli ingredienti aggiungiamo un battuto di rosmarino.

pancetta.jpg

(altro…)

Read Full Post »

capocollo.jpgIl capocollo o pilza:

Proviene dalla coppa del suino. Lo massaggiamo con una miscela di sale, pepe e aglio tritato. Infine lo lasciamo stagionare nelle nostre cantine avvolto nella carta gialla per fargli prendere più profumo. All’interno è di color rosso, con striature bianco-rosato. È un salume veramente gustoso, delicato, dal profumo dolce e deciso.

 

 

 

capocollo.jpg

(altro…)

Read Full Post »

prosciutto.jpgLe cosce che scegliamo per il nostro prosciutto provengono da allevamenti di suino nostrali. Le cosce sono pulite e arrotondate a mestiere di coltello, poi le saliamo e le mettiamo in una stanza fresca aggiungendo sale per una settimana via via che la carne lo assorbe. Per i successivi venti giorni le cosce restano sotto sale e alla fine sono lavate e impepate. Ora le cosce sono pronte a subire la lenta stagionatura di circa un anno che le trasformerà in gustosi prosciutti.

Al taglio il prosciutto di Casa Porciatti mostra un bellissimo colore rosso, una buona consistenza, profumo intenso e fragrante, sapore deciso.

.prosciutto.jpg

(altro…)

Read Full Post »

lardone-di-radda.jpgNella cucina contadina toscana il lardo bianco era un alimento molto amato, d‘uso corrente e famigliare che col tempo è stato bandito in nome della cucina dietetica. Per questo con il Lardone di Radda si può parlare veramente di una riscoperta delle tradizioni. Lo facciamo macinando il lardo fresco del maiale che si trova sul dorso, e poi impastandolo a mano con sale, pepe, spezie, aglio e un goccio di vino bianco.

 

 

 

lardone-di-radda.jpg

(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »